SEGUICI     
           
    + 34 951 16 49 00    
Español Italiano Ingles

NOTIZIE PROGETTI EUROPEI IWS

Il partenariato europeo SOS CREATIVITY si è riunito a Malaga per celebrare i risultati eccellenti di questo progetto biennale di inclusione digitale  degli anziani

Il partenariato europeo SOS CREATIVITY si è riunito a Malaga per celebrare i risultati eccellenti di questo progetto biennale di inclusione digitale degli anziani

Da marzo 2021, il progetto Erasmus+ S.O.S. Creativity sostiene lo sviluppo delle competenze chiave informatiche degli adulti per consentire loro di sfruttare le offerte culturali e i contenuti artistici disponibili online, aumentando al contempo il livello di consapevolezza delle potenzialità e dei rischi della rete come phishing, frodi, fake news, violazione della privacy, diffamazione, ecc. A tal fine, un consorzio di 8 partner provenienti da Spagna, Francia, Macedonia del Nord, Polonia e Italia ha realizzato una mappatura delle risorse culturali e creative e delle competenze digitali allo scopo di adattare i moduli di formazione alle esigenze degli utenti. Inoltre, è stato creato uno strumento di autovalutazione SOS per migliorare l'alfabetizzazione ICT e culturale degli anziani, aprendo loro la possibilità di usufruire di risorse artistiche e creative utili ad arricchire la loro vita culturale. Tutte le risorse, disponibili nella piattaforma OER multilingua e mobile friendly https://www.soscreativity.eu/, rispondono anche alle esigenze di diversi professionisti dell'educazione degli adulti che lavorano in contesti internazionali per promuovere la partecipazione sociale degli anziani. L'innovazione del progetto si basa sul fatto che SOS CREATIVITY fornisce soluzioni ICT pratiche per consentire agli anziani di trascorrere attivamente il loro tempo libero online. È stato intrapreso un programma di disseminazione completo e impegnativo e le unità formative sono state testate in tutti i Paesi del progetto attraverso vari mezzi di comunicazione, con seminari online e in presenza, eventi moltiplicatori internazionali (ancora in corso) con discenti adulti e stakeholder, campagne e-mail ai membri del Parlamento europeo, post sui social media, conferenze ecc. L'impatto e il feedback fornito al termine dell'incontro sono molto motivanti, con il potenziale di trasformare il modo in cui gli anziani vengono formati a tutti i livelli. Il progetto è inoltre utile agli attori che lavorano nell'educazione degli adulti in quanto potranno utilizzare i materiali creati per migliorare le loro competenze digitali e la loro capacità di avanzare nella cybersecurity.

Il partenariato del progetto ERASMUS+ VESTA si riunisce a Malaga per celebrare gli importanti risultati volti a rafforzare le imprese familiari europee

Il partenariato del progetto ERASMUS+ VESTA si riunisce a Malaga per celebrare gli importanti risultati volti a rafforzare le imprese familiari europee

VESTA - Vocational Education Solutions and Tools for Family enterprises - è il progetto Erasmus+ che mira a potenziare le Imprese Familiari in termini di competenze e abilità nell'ambito di Management, Governance, Digitalizzazione e Internazionalizzazione. I due anni di realizzazione del progetto hanno coinciso con la pandemia da COVID19 e il 20 settembre 2022 il partenariato ha finalmente avuto l'opportunità di incontrarsi di persona a Malaga per la riunione di chiusura del progetto, per celebrare gli eccellenti prodotti VESTA, risultato di uno sforzo comune di tutte le organizzazioni partecipanti. La piattaforma VESTA offre un'ampia gamma di prodotti diversi: dalla mappatura approfondita dell'ecosistema delle imprese familiari in Europa, a strumenti e corsi di formazione specificamente progettati. Gli utenti avranno l'opportunità di identificare, attraverso un'autovalutazione, i punti di forza e di debolezza della propria azienda familiare e di definire, di conseguenza, le aree di miglioramento o di potenziamento, indipendentemente dal loro ruolo (fondatori, proprietari, personale, ecc.). Grazie ai 12 corsi di formazione VESTA, gli utenti possono poi facilmente approfondire i temi chiave che consentono il rafforzamento delle Imprese Familiari (es. Governance, Transizione Intergenerazionale, Comunicazione, Digitalizzazione, ecc.) e approfondire, con il supporto di una bibliografia/sitografia tematica, aspetti peculiari legati al mondo delle Imprese Familiari. Scoprite maggiori informazioni visitando la piattaforma VESTA!

La piattaforma online AMTECH è disponibile online

La piattaforma online AMTECH è disponibile online

Sviluppo di un programma di formazione per tecnici in meccatronica aerospaziale: La piattaforma online AMTECH è ora disponibile in sei lingue. La piattaforma OER di AMTECH è ora online in sei lingue all'indirizzo https://www.amtechtraining.eu/ e fornisce informazioni specifiche su obiettivi, attività e risultati del progetto. La piattaforma conterrà tutte le informazioni, gli output e i risultati del progetto.   L'obiettivo generale di AMTECH è quello di adattare l'istruzione e la formazione professionale alle esigenze del mercato del lavoro: Migliorare le competenze e le abilità degli studenti della formazione professionale per consentire loro di trovare un lavoro nel settore in crescita dell'industria aeronautica. Assistere gli studenti dell'IFP nell'acquisizione delle giuste competenze per consentire all'Europa di rafforzare la propria posizione nella competizione globale e di avere una ripresa economica sostenuta orientata verso una transizione verde e digitale. Identificare le tendenze e le dinamiche del settore dell'industria aeronautica e sviluppare un nuovo profilo professionale di Tecnico Meccatronico Aerospaziale (AMTECH) in linea con l'ESCO attraverso la cooperazione tra istituzioni educative e PMI e camere dell'industria e dell'artigianato. La creazione di un programma di studi AMTech nuovo e innovativo, progettato esplicitamente per le esigenze del mercato del lavoro. Lo sviluppo del "Passaporto Europeo della Meccatronica Aerospaziale - EAAMP" per codificare il nuovo profilo professionale e le caratteristiche occupazionali più rilevanti, evidenziando le competenze, le conoscenze e le abilità richieste. Inoltre, il progetto AMTech richiede e produce valore aggiunto europeo:   Concretizzare il dialogo e lo scambio transnazionale tra le diverse realtà dell'IFP. AMTECH riunisce paesi che hanno una forte presenza di PMI e che possono contribuire in modo significativo alla creazione di un prodotto europeo grazie alla diversità dei partner che rappresentano diversi approcci alla sfida. La diversità delle organizzazioni rappresentate amplia la dimensione transfrontaliera di AMTECH: fornitori di IFP (in diversi ambienti e contesti), PMI e organizzazioni di sostegno alle PMI. La diversità di cui sopra si concretizza in una dimensione realmente transfrontaliera e transnazionale che permette ad AMTECH di mediare lo scambio da e tra diverse realtà, metodologie, meccanismi di lavoro e modelli imprenditoriali.   La piattaforma, accessibile e di facile utilizzo, è stata sviluppata dal partner spagnolo IWS (Internet Web Solutions) e sarà costantemente aggiornata dall'intero partenariato durante l'attuazione del progetto. La piattaforma OER di AMTECH è disponibile in sei lingue (inglese, spagnolo, polacco, italiano, tedesco e lettone) e consiste nelle seguenti sezioni di libero accesso a tutti gli utenti. PROGETTO: descrive i principali obiettivi e risultati del progetto. PARTNER: descrive i partner coinvolti nel progetto AMTECH. ANALISI: i partner del progetto analizzeranno le tendenze e le dinamiche del settore per definire il profilo professionale di un AMTECH, le qualifiche e le competenze necessarie e allinearle ai benchmark delle ESCO. CURRICULUM FORMATIVO: i partner svilupperanno un programma di studi per tecnici meccatronici aerospaziali basato sul profilo professionale definito. PASSAPORTO: i partner svilupperanno il primo "Passaporto Europeo della Meccatronica Aerospaziale - EAAMP" estrapolando il profilo professionale definito e confrontandolo con i profili delle ESCO più rilevanti per questo profilo innovativo. COMUNITÀ: coinvolgere il maggior numero possibile di Membri Associati e diffondere. NEWS: per essere costantemente aggiornati sulle novità di AMTECH.    AMTECH è gestito da sette partner di cinque Paesi: Italia, Spagna, Belgio, Lettonia, Germania e Polonia, ed è cofinanziato dal programma Erasmus+ della Commissione europea.

Educazione finanziaria per l'inclusione: il consorzio ha partecipato al secondo incontro transnazionale del progetto FLY

Educazione finanziaria per l'inclusione: il consorzio ha partecipato al secondo incontro transnazionale del progetto FLY

Il 1° luglio 2022, il consorzio ha partecipato al secondo incontro transnazionale del progetto FLY (Financial Literacy for Inclusion), un progetto cofinanziato dal programma Erasmus+ della Commissione europea, che riunisce 8 partner di 5 Paesi (Belgio, Francia, Italia, Spagna e Turchia). L'incontro, ospitato da Fuori Dal Sommerso, si è svolto a Mesagne, in Italia. Durante l'incontro, il consorzio ha discusso lo stato di avanzamento generale del primo risultato del progetto (Piattaforma OER), il secondo risultato del progetto (SAT, uno strumento pratico per valutare l'alfabetizzazione finanziaria) e ha organizzato la distribuzione del lavoro per l'attuazione del terzo risultato, che sarà lo sviluppo di corsi di formazione volti a migliorare l'alfabetizzazione finanziaria degli adulti poco qualificati. FLY mira a creare una cultura dell'alfabetizzazione finanziaria tra gli adulti poco qualificati, coinvolgendoli nell'apprendimento finanziario. L'alfabetizzazione finanziaria li aiuterà a prendere decisioni positive per se stessi e per la società, anche dal punto di vista ambientale. FLY sviluppa e diffonde una semplice guida che permette a tutti di trovare il modo migliore per utilizzare i soldi, prestando attenzione all'impatto che hanno non solo sulle nostre vite, ma anche su quelle degli altri e sul nostro pianeta. Partendo da questo presupposto, nei prossimi due anni FLY sosterrà lo sviluppo dell'educazione finanziaria tra gli adulti poco qualificati, fornendo a tutti i cittadini alcuni degli strumenti oggi indispensabili per costruire un futuro pacifico, sicuro e sostenibile per se stessi, per le proprie famiglie e per il pianeta; la sua metodologia innovativa si basa su approcci dal basso verso l'alto, orientati alla domanda, che porteranno i partner alla creazione di diversi risultati strategici: Fly Platform (Piattaforma OER) in versione multilingue. Uno strumento pratico per valutare l'alfabetizzazione finanziaria L'apprendimento finanziario gratuito di FLY per adulti poco qualificati Un rapporto sulla finanza etica e sostenibile in Europa   Durante l'incontro, il consorzio ha discusso il programma generale di attuazione del progetto, definendo le scadenze e i rispettivi obblighi per i mesi successivi. Per maggiori informazioni sulle iniziative del progetto FLY: https://fly-project.eu/

Internet Web Solutions ha partecipato al 2° incontro transnazionale del progetto WIDE

Internet Web Solutions ha partecipato al 2° incontro transnazionale del progetto WIDE

Il 27 giugno, Internet Web Solutions ha partecipato al 2° Meeting transnazionale del Progetto WIDE, che si è svolto a Pescara (IT) ed è stato ospitato dal partner italiano IDP European Consultants. WIDE - Women's Integration through Digital Entrepreneurship - è un progetto cofinanziato dalla Commissione europea. L'obiettivo è quello di incoraggiare le donne che vivono nelle zone rurali e che sono alla ricerca di un primo impiego o sono disoccupate ad avviare una propria attività online. Il secondo incontro transnazionale è servito a monitorare il successo dell'attuazione delle attività orizzontali del progetto e a discutere la ricerca secondaria svolta finora, che sarà presto disponibile online sulla piattaforma WIDE. La domanda più importante a cui i partner hanno cercato di rispondere durante l'incontro è stata: Sulla base delle informazioni e dei dati che abbiamo trovato durante la stesura del secondo risultato del progetto, quali sono i migliori argomenti di formazione da sviluppare nel terzo? I temi migliori sono stati: Imprenditoria femminile Accesso ai finanziamenti Economia collaborativa Imprenditorialità digitale in ambiente rurale I lavori per lo sviluppo della soluzione formativa WIDE inizieranno formalmente nell'agosto 2022, ma nel frattempo i partner sono costantemente impegnati in attività di disseminazione dei risultati del progetto... quindi, da tutta Europa, restate aggiornati sugli sviluppi del progetto WIDE!!!!                                                    Per maggiori informazioni su WIDE, consultare Sito web WIDE: https://wideproject.eu/ Pagina Facebook WIDE: https://www.facebook.com/WIDE-Project-104517608840761 Sito web di Internet Web Solutions: https://www.internetwebsolutions.es/

Il consorzio ha partecipato al 2° incontro transnazionale del progetto DEW

Il consorzio ha partecipato al 2° incontro transnazionale del progetto DEW

Il 23 giugno, il consorzio ha partecipato al 2° Meeting transnazionale del Progetto DEW, che si è svolto a Pescara (IT) ed è stato ospitato dal partner italiano IDP European Consultants. DEW - Digital Entrepreneurship for Women - è un progetto Erasmus+ cofinanziato dalla Commissione europea che riunisce sette organizzazioni di cinque Paesi (BE, ES, FR, IR, IT). Il progetto mira a sviluppare soluzioni operative alle sfide affrontate dalle donne imprenditrici e dalle potenziali imprenditrici in un mondo post-pandemico. Durante l'incontro, i partner hanno discusso i risultati della ricerca primaria e secondaria condotta finora, che saranno presto disponibili online sulla piattaforma DEW. Il feedback dell'indagine sviluppata dal Consorzio ha confermato che le donne considerano le competenze digitali come uno dei principali ostacoli alla trasformazione digitale. D'altra parte, la consapevolezza di sé, la motivazione, la pianificazione e la gestione e l'alfabetizzazione finanziaria sono state identificate come le quattro competenze più importanti per le donne imprenditrici in un mondo post-Covid. Sulla base dei dati emersi dalla valutazione del gap di competenze, i partner hanno discusso gli argomenti e i contenuti dei corsi di formazione DEW e ne hanno discusso la struttura; hanno inoltre esaminato lo stato di attuazione generale delle attività orizzontali del progetto, evidenziando i progressi e definendo le strategie future. I prossimi passi? Il Consorzio creerà un percorso formativo innovativo, che sosterrà le donne nello sviluppo delle competenze digitali necessarie per avviare un percorso imprenditoriale o potenziare un'attività esistente.   Per maggiori informazioni su DEW: Sito web: https://www.dewproject.eu/ Pagina Facebook: https://www.facebook.com/DEW-Project-106768855234561

Primo incontro presenziale di Niche a Pescara!

Primo incontro presenziale di Niche a Pescara!

Il 21 giugno 2022, i partner provenienti da Spagna, Italia, Belgio, Islanda, Irlanda, Grecia e Svezia si sono riuniti per il terzo incontro transnazionale del progetto NICHE, tenutosi in modalità blended (sia online che presenziale) in una spettacolare location presso il Museo delle Genti d'Abruzzo a Pescara, Italia. Durante l'incontro, i partner hanno potuto rafforzare la loro partnership grazie a questo primo incontro faccia a faccia, oltre a discutere lo stato del progetto nei suoi aspetti amministrativi e i suoi risultati in corso: la bozza del Piano d'azione (IO4) e il consolidamento delle fasi precedenti. Internet Web Solutions, il partner spagnolo, è incaricato di gestire la prima fase del progetto (IO1), che consiste nella creazione, progettazione e gestione della piattaforma online NICHE, oltre a partecipare a ciascuno dei suoi compiti e fasi. Nei prossimi mesi, i partner continueranno lo sviluppo e la revisione tra pari dei prodotti online NICHE su https://www.nicheproject.eu/.

Primo incontro presenziale di SPECIAL: Riunione transnazionale del progetto a Pescara

Primo incontro presenziale di SPECIAL: Riunione transnazionale del progetto a Pescara

Il 20 giugno 2022, il consorzio ha partecipato al secondo incontro transnazionale del progetto SPECIAL, tenutosi in modalità presenziale a Pescara, in Italia. Il progetto SPECIAL, che riunisce sette partner di sei Paesi europei (Svezia, Italia, Islanda, Belgio, Spagna e Romania) ed è cofinanziato dal programma Erasmus+ della Commissione europea, mira a rafforzare, ravvivare e coltivare le "life" e "soft" skills dei giovani che non studiano né lavorano nell'Unione europea, per aiutarli a (ri)integrarsi nelle società e nei mercati del lavoro post-COVID. Durante l'incontro, i partner hanno potuto rafforzare le loro relazioni grazie al primo incontro presenziale, oltre a discutere lo stato del progetto nei suoi aspetti amministrativi e i risultati in corso: la piattaforma OER (PR1) e la valutazione dei bisogni del gruppo target in ogni Paese (PR2). La piattaforma OER, come output principale che ospiterà i prodotti risultanti dal progetto (rapporti, formazione, linee guida e raccomandazioni), è già disponibile sul link www.projectspecial.eu in sei lingue (inglese, spagnolo, italiano, islandese, rumeno e svedese) per garantire la visibilità e il trasferimento dei risultati, nonché la promozione della formazione dei NEET europei in modo semplice e intuitivo, gratuitamente e senza registrazione. Inoltre, il consorzio ha avviato la definizione del prossimo risultato, la formazione del progetto SPECIAL (PR3), prendendo in considerazione i risultati della valutazione dei bisogni formativi e i quadri europei LifeComp e EntreComp per la creazione di contenuti attraenti ed efficaci per i giovani che non sono impegnati nell'istruzione e nel lavoro. Nei prossimi mesi, i partner lavoreranno alla creazione e alla revisione tra pari dei contenuti formativi SPECIALI e al loro futuro caricamento e implementazione sulla piattaforma OER. Tenetevi aggiornati sulle novità del progetto SPECIAL attraverso la piattaforma e i social network Facebook e Youtube!

Elenco delle società di ottimizzazione dei motori di ricerca
Qweb